venerdì 8 dicembre 2017

Oggi iniziano ufficialmente le feste natalizie!

Buona festa dell'Immacolata!
8 Dicembre accensione dell'albero di Natale in Piazza Porta terra...
Buon onomastico Immacolata.
Come sempre vi propongo alcuni dei miei scatti, spero vi piacciano! 

Avete preparato l'albero di Natale?
E il presepe?? 

Scorcio di Piazza Civica ad Alghero
nel nord Sardegna, Italia.

Un particolare degli addobbi di casa mia, creato da me!

Il mio albero di Natale. 

Panoramica sul presepe allestito nel cortile della chiesa di San Marco a Fertilia, quartiere di Alghero.

Albero di Natale con lanterne create dai ragazzi dell'istituto d'arte in città, sono state realizzate con le stoffe donate dallo stilista Antonio Marras. 

giovedì 30 novembre 2017

Festa del cioccolato novembre 2017, momenti di dolcezza nei 3 giorni dedicati ai ChocoMoments nelle piazze di Olbia (Sardinia-Italy)

L'inizio dell'inverno per me corrisponde ad un aumento del bisogno di calorie, generalmente preferisco i cibi salati ma lo scorso weekend ad Olbia si è tenuta la festa del cioccolato artigianale quindi come lasciarsi sfuggire l'occasione di cedere alla dolcezza soprattutto è stato difficile scegliere quali dolci assaggiare viste le tante tentazioni!

1° festa del cioccolato, momenti di dolcezza in una tre giorni, da
venerdì 24 a domenica 26 novembre, all'insegna del cibo degli dei, in cui sono stati installati parecchi stands dedicati ai ChocoMoments nelle vie e piazze del centro storico di Olbia (importante città sulla costa nord orientale della Sardegna, raggiungibile in circa un'ora e mezza da Alghero che si trova nella costa opposta dell'isola) in concomitanza del Black Friday nei negozi de centro molti hanno colto l'occasione per fare shopping sfrenato e acquistare i regali di Natale a prezzi pazzi, non si poteva trovare momento migliore!

L'evento si è sviluppato lungo Corso Umberto I, Piazza Regina Margherita e Piazza Matteotti, la città era già addobbata per il Natale il che ha reso il tutto molto più bello, le vie brulicavano di gente e si respirava un'aria magica!

Non si è trattato solo di degustazione di cioccolato artigianale in tutte le sue forme possibili ed immaginabili, infatti è stato anche possibile assistere alla lavorazione del cioccolato, da parte dei maîtres chocolatiers, in tutte le sue fasi a partire dalla macinazione del cacao sino alla preparazione delle praline di cioccolato, a proposito, potete vedere il video che ho girato con lo smartphone Samsung Galaxi S5, essendoci tanta gente non ho potuto fare di meglio... Sono stati organizzati molti laboratori per bambini o adulti.

I maestri del cioccolato hanno proprio dato libero sfogo al loro estro creando delle vere e proprie sculture di cioccolato, creme varie, tavolette di cioccolato al latte o fondente speziato e colorato, crêpes con crema di cioccolato, cioccolata calda con panna o cioccolata con fragole, tutto non molto dietetico ma delizioso...

Questi sono i links ufficiali dei ChocoMoments in tutte le piazze italiane e ChocoMoments comune di Olbia.











giovedì 16 novembre 2017

Alghero, Museo diocesano d'arte sacra.

Se vieni ad Alghero non c'è solo il mare stupendo e chilometri di spiagge con sabbia bianca e morbida su cui potersi crogiolare al sole, ci sono molti monumenti, un acquario, molte torri, svariate chiese e musei da visitare, Museo del corallo ad esempio, ma oggi descrivo il Museo diocesano d'arte sacra che dal 2000 è ospitato negli spazi dell'ex antica chiesa del Rosario. 
Si trova in piazza Duomo, il proseguo di Piazza Civica nel cuore del centro storico di Alghero, a pochi passi dalla chiesa di Santa Maria (Duomo cittadino), qui sono conservati gli oggetti liturgici della cattedrale, sono pezzi rari d'oro, d'argento e pietre preziose, numerosi dipinti dal XVI al XVII secolo, sculture lignee dal XVI al XIX secolo, a sinistra si può ammirare Gesù Cristo crocefisso del XVI mentre a destra si può ammirare la statua di San Michele Arcangelo del XXVII sec. che sembra sproporzionato ma c'è una motivazione...
Infine ma non meno importante, qui potete vedere la vecchia campana del campanile totalmente in bronzo e altri oggetti che sono stati donati al museo da privati cittadini  come ad esempio altri dipinti, una piccolissima statua della Madonna alta circa 40 cm, molti esemplari di rosari provenienti da ogni parte del mondo, li trovate conservati nelle teche alle spalle della statua di San Michele.

Il museo è solito ospitare e organizzare mostre temporanee in ogni periodo dell'anno.
Le guide che troverete ad accompagnarvi sono tutte preparate in egual modo e noterete anche voi che amano il loro lavoro e lo svolgono in modo eccezionale! 












martedì 14 novembre 2017

My gif for Cappuccino time in MyLife-DiTuttoUnPo' Blog!!!

Buon pomeriggio! Questa è l'ora migliore per una pausa...

Non so se succede a tutti, io amo ritagliarmi questi momenti durante la giornata, ne approfitto per riordinare le idee e rilassarmi un pochino! Spesso mi capita di prendere un caffè o una tisana al bar, ne approfitto per vedere un'amica, fare due chiacchere, altre volte mi capita di riuscire a regalarmi dei momenti di pace a casa mia...

Tentativi di gif!

domenica 12 novembre 2017

Recensione: Il primo caffè del mattino di Diego Galdino - Edito da Sperling & Kupfer





Oggi voglio condividere la recensione di un libro di Galdino, è un bel romanzo che ho letto forse due anni fa, sono stata attratta dal titolo perché io amo il caffè, chi segue questo blog da due anni a questa parte ormai lo sa, in secondo luogo sono stata attirata dalla copertina, si vede una ragazza con aria sognante seduta ad un cafè con una tazzina di caffè sul tavolino davanti a lei, devi sapere che io sino all'anno scorso ho gestito il bar di famiglia con i miei genitori come il protagonista!

La storia è ambientata tra Roma e Parigi, le due città europee definite "dell'amore" per eccellenza. Nel cuore di Roma il protagonista trentenne, Massimo, gestisce un piccolo bar, vive una vita senza grandi sorprese, sveglia al mattino prestissimo, tutti i giorni a lavorare al bar tranne la domenica, ama le camminate, non si è mai innamorato davvero, fino al giorno in cui