mercoledì 16 agosto 2017

Il Ferragosto ad Alghero vuol dire spettacolo pirotecnico!

Eccovi un assaggio dello spettacolo!

La città è stata letteralmente invasa da visitatori venuti apposta per vedere i fuochi d'artificio!

Gustatevi il video:

Spero vi piacciano le mie foto 😊












martedì 15 agosto 2017

Buon Ferragosto a tutti!

Per chi ha la fortuna di trascorrere il ferragosto ad Alghero...
Stasera si torna bambini!
All'imbrunire tutti col naso in su a goderci lo spettacolo pirotecnico!

Come ogni anno eccoci in trepidante attesa dei magnifici fuochi d'artificio del ferragosto algherese!
Eccovi il link degli eventi organizzati dal Comune per quest'oggi 

Oggi a parte la festa "civile" si festeggia il rito cattolico dell'Assunzione della Vergine Maria in Cielo, con Anima e Corpo.
Perciò auguri di buon onomastico a chi porta il nome Assunta, Asunciòn e Paloma.

martedì 8 agosto 2017

Grotte di Nettuno - Alghero - Italia

Vi presento le Grotte di Nettuno!
Se un giorno visiterete Alghero, unica città catalana in Sardegna, non dovreste trascurare di visitare anche le famose Grotte di Nettuno, si trovano a Capo Caccia nel Parco naturale regionale di Porto Conte, potrete arrivarci in battello/traghetto con partenza dal porto turistico, ci sono parecchie società che offrono questo servizio, ad ogni ora o in autobus da via Catalogna o ancora autonomamente con la vostra auto.
Se optate per il battello, come ho fatto io, il tragitto dura circa 20/30 minuti e si arriva direttamente all'ingresso delle grotte (costo del biglietto della traversata a/r €15 per gli adulti e €7 per i bambini) portatevi un cappellino e mettete la crema solare, se invece preferirete l'autobus o l'auto armatevi di pazienza e forza perché dovrete scendere (e poi risalire!) oltre 650 scalini della panoramicissima Scala del Cabirol! 
Arrivati all'ingresso delle Grotte si paga il biglietto €13 per persona.
All'interno le grotte sono belle spaziose, per niente claustrofobiche, vedrete numerose colonne di stalattiti e stalagmiti, la visita guidata è generalmente in lingua italiana e inglese e dura circa 40 minuti. 


Dopo l'ultima immagine trovate il link dell'ufficio informazioni turistiche della città.

Se questo post vi è piaciuto potete ovviamente condividerlo nei maggiori social media: Facebook, Pinterest, Twitter, G+.


Uno sguardo sulla città murata!

Veduta di Capo Caccia dal lido di Alghero. 

Veduta notturna del porto da cui partono i traghetti per le escursioni in costa.

Battelli all'ingresso delle Grotte.

Un selfie nelle grotte!

Uno dei vari cartelli descrittivi all'interno.

Particolare area all'interno delle grotte.

Veduta del porto di Alghero dal battello.

Isola di Foradada antistante le Grotte di Nettuno.  


Questo è il link per avere ulteriori informazioni turistiche sulla mia città  

Capo Caccia e il suo faro

domenica 30 luglio 2017

Stairs to the blue Sky... Stairs to Paradise!

Cupola della Chiesa di San Michele Arcangelo ad Alghero (SS), Santo patrono della città catalana in Sardegna, si tratta di una magnifica opera d'arte in mosaico policromo.

sabato 22 luglio 2017

Akènta Day Alghero 21 Luglio 2017


Si è svolto ieri 21 Luglio 2017 nello scorcio dello splendido porto turistico di Alghero, vera ed unica città catalana in Sardegna. Durante la mattinata si è assistito all'emersione delle bottiglie di Akènta,  delizioso spumante della Cantina Santa Maria La Palma, che erano state immerse mesi fa per l'affinamento, a circa 40 metri di profondità nei fondali della costa della Riviera del Corallo, seguito da brindisi e pranzo in barca, accompagnati dalla musica On The Sea della dj Elisa Bee (artista algherese residente a Milano).
Alle 22 spettacolo con Videomapping, acrobazie dei Sonics di Torino, musica e Light show di Elisa Bee Dj seguita da altri musicisti e infine, per concludere in bellezza, uno spettacolo pirotecnico!
Di seguito vedrete alcuni miei scatti...
Immagini delle prove e dell'evento.




Per vedere il video fai click sul seguente link:



venerdì 14 luglio 2017

Evento Summer 2017 Alghero Sardegna Italia

Evento organizzato dalla Cantina Santa Maria La Palma, 21 Luglio 2017 al porto di Alghero (Sassari) Italia, sarà presente la dj Elisa Bee, non perdete l'occasione per ascoltare buona musica e fare aperitivo con un ottimo Akenta 😉
Per informazioni più dettagliate:

mercoledì 8 marzo 2017

8 Marzo, Festa delle donne

Sappiamo tutti che più che un giorno di festa è una giornata del ricordo, ricordo della conferenza tenutasi negli Stati Uniti nel 1908, presieduta dalla socialista Corinne Brown, che lottava per la liberalizzazione delle donne, parlò dello sfruttamento e delle discriminazioni delle operaie da parte dei datori di lavoro e del diritto al voto delle donne, fu ribattezzata "Woman's Day"; molti pensano sia legato al triste episodio accaduto nel 1911 dove più di 120 donne morirono tragicamente in un incendio divampato nella fabbrica in cui lavoravano duramente e in cui da qualche giorno portavano avanti uno sciopero per protestare contro le pessime condizioni cui erano costrette a sottostare...
 
Non tutti sanno però perché in questo giorno si regalano le mimose...
È una bella storia tutta italiana che risale al dopoguerra, nel 1946 le Donne dell'Unione Italiana decisero all'unanimità che la mimosa sarebbe stato il fiore con cui avrebbero celebrato la prima festa della donna dopo la seconda guerra mondiale, tutto ciò perché era un bel fiore, economico (forse l'unico che ci si poteva permettere in quell'epoca) e perché nasce proprio a marzo, una pianta così apparentemente fragile che riesce però a crescere anche in terreni difficili!
Alle bambine di oggi, che diventeranno il nostro futuro, non regalate mimose o per lo meno non solo quelle, regalate loro anche libri, la lettura le farà diventare donne libere, saranno in grado di scegliere cosa sarà meglio per loro e ne gioverà il mondo intero.

giovedì 2 marzo 2017

La rosa dei venti... Va' dove ti porta il cuore...

Non ci sono regole per vivere nella maniera giusta.
Ogni cosa deve nascere nel cuore
come un colpo di vento improvviso.

Romano Battaglia, Oltre l'amore, 2010

giovedì 26 gennaio 2017

27 Gennaio 1945

Noi non dimentichiamo.

Il 27 gennaio del 1945 furono abbattuti i cancelli del campo di sterminio di Auschwitz, rivelando l'orrore del genocidio nazista. Per cancellare le prove di tale orrore i nazisti fecero saltare i forni crematori in cui erano stati bruciati migliaia e migliaia di ebrei. Il 27 gennaio le truppe sovietiche entrarono nel campo e trovarono 7.000 prigionieri ancora in vita, erano stati abbandonati perchè malati.
Dopo tutti questi anni "Il giorno della Memoria" non si cancella per evitare che orrori simili non si ripetano più.

Con il termine Shoah si intende lo sterminio degli ebrei ad opera dei nazisti durante la seconda guerra mondiale. 
Durante tale periodo furono sterminati tra i  5/6.000.000 di ebrei per cui ogni anno, il 27 gennaio si svolgono molte iniziative per a far conoscere l’orrore di quel periodo.


"Non ci è permesso di avere opinioni.  Le persone possono dirti di tenere la bocca chiusa,  ma non possono impedirti di avere un'opinione.  Anche se si è ancora molto giovani, non dovrebbero impedirti di dire quello che pensi." 
Dal Diario di Anna Frank. 

sabato 21 gennaio 2017

La Sardegna in TV! Rai3 al Kilimangiaro ricomincia il concorso "il borgo dei borghi"

Come ogni anno nel programma di Rai3 si vota #ilborgodeiborghi
Questa volta si vota per #lamaddalena uno splendido borgo sardo che ho avuto modo di visitare proprio l'estate scorsa!
Date uno sguardo al post di agosto 2016 tour del la-maddalena-sardegna.

Mentre per vedere il video della RAI  che riguarda il concorso
il link è Twitter Kilimangiaro Rai3, il borgo dei borghi

Per votare il borgo occorre leggere il regolamento cliccando qui di seguito Sito Kilimangiaro Rai3, concorso , le votazioni saranno aperte dal 13 Marzo al 2 Aprile 2017!

Nelle classifiche degli ultimi anni la Sardegna ha sempre ottenuto ottimi risultati!
Nel 2014 Bosa al secondo posto, nel 2015 Castelsardo al terzo posto e nel 2016 Posada al terzo posto!

Speriamo che anche La Maddalena  salga sul podio! 

   Uno scorcio di Bosa, ponte sul fiume Temo. 

Castelsardo! Luci al tramonto...

Vista panoramica su Posada, borgo che si affaccia sul mare... 

Piantina turistica sull'isola del La Maddalena! 

venerdì 20 gennaio 2017

Famiglie al museo!

I BAMBINI DI F@Mu per i BAMBINI DI AMATRICE: QUEST’ANNO IL CONCORSO F@Mu e’ tutto speciale!
Cari musei, anche quest’anno in occasione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, che si terrà in tutta Italia il prossimo 9 di Ottobre, F@Mu propone a tutti i Musei di far partecipare i loro piccoli ospiti al concorso nazionale che prevede la realizzazione di un disegno o di un elaborato testuale.
Votate i disegni che più vi piacciono ma soprattutto chiedo ai miei followers e non di votare tra tutti, un disegno in particolare... Il Disegno n. 381 !

I bambini di F@Mu per i Bambini di AMATRICE
Votate i vostri disegni preferiti METTENDO LIKE, almeno uno per categoria. I bambini vincitori riceveranno dei bellissimi premi! Condividete i vostri disegni preferiti sulla vostra pagina facebook e invitate i vostri amici a votarli, i like si sommeranno.
HAI TEMPO FINO A DOMENICA 5 FEBBRAIO ORE 24.00 Tutti i like dati dopo questo termine non verranno calcolati.
Regolamento completo a questo link: http://www.famigliealmuseo.it/concorso-famu

martedì 17 gennaio 2017

Fallisci quando smetti di provarci!

Non mollare mai!
Never give up!
Se lo diceva Einstein... 


E se la strada è in salita, 
è solo perché sei destinato
ad arrivare in alto.
(A. Pavan)

domenica 15 gennaio 2017

Finalmente è arrivata la neve in Sardegna! ❄LET IT SNOW! ❄

Finalmente è arrivata la neve in Sardegna! Qui una foto di Nule (SS) un paese nel centro dell'isola e una di Villanova Monteleone (SS) una paese al nord esattamente alle spalle di Alghero la mia città, situata sul mare, in cui per il momento ha solo grandinato parecchio!

                              Nule (SS) 

Villanova Monteleone (SS) 

Grandine algherese!